Attività

 

IL BORGO ANTICO DI CAVAGLIAcavaglia33

Il Borgo Antico di Cavaglia e' circondato da bellissime montagne che fanno parte del gruppo delle Orobie. Tra queste meravigliose montagne si distinguono per bellezza e imponenza il Monte Corno (1250 mslm) (anche segnato sulle cartine come Corna Camoscera) con la sua luccicante croce in vetta, il Castello della Regina (1320 mslm) avvolto dalla Leggenda sulla "Regina Teodolinda", il Monte Foldone (1280 mslm), la Vetta del Pizzo Cerro (1200 mslm) con il Rifugio gestito dal Gruppo Lupi di Brembilla, la Valle dei Suoli con i resti delle famose Calchere dove si produceva la calce e le piazzole dei 'Poiat' dislocate ovunque nei boschi per la produzione del carbone e tanti altri affascinanti piccoli paradisi da scoprire accompagnati dalla flora e fauna caratteristiche della Valle Brembana.

Nella zona si possono svolgere varie attivita' ricreative fra le quali:

TREKKING E RILASSANTI PASSEGGIATE

DSC_0623

Vi sono numerosi sentieri contrassegnati dalla segnaletica C.A.I. che partono direttamente da Cavaglia davanti al B&B. Supportati dalle cartine topografiche presenti presso la struttura si possono fare escursioni di vario livello e per tutti i gusti immersi in paesaggi incantevoli, nel fresco dei boschi, tra vallette e piccole sorgenti. Vi sono anche molti percorsi adatti a famiglie con bambini trascorrere piacevoli momenti di condivisione nell’ambiente montano. Per maggiori informazioni visita il sito http://www.sentierodelleorobie.it/

 

ARRAMPICATA SPORTIVA

DSC_0674

E’ possibile destreggiarsi tra corde e rinvii presso la Falesia di Cavaglia riqualificata ed ampliata dal Gruppo Lucertole di Brembilla, nella quale sono presenti circa una settantina di vie dal 4b al 7c+ ed altre intriganti vie ancora da liberare; in oltre c'e' la possibilita' di organizzare corsi ed escursioni affiancati da guide alpine della zona che collaborano con il gruppo.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.lucertolebrembilla.it

VIA FERRATA

IMG_0066

Escursione alla bellissimo sentiero attrezzato della “Madonnina del Coren” una bellissima ferrata di media difficolta' con un dislivello di 200 mt che porta in vetta alla Croce del Monte Corno; a meta' della ferrata c'e' un suggestivo passaggio in grotta con la statua della Madonnina.

Per informazioni visita il sito www.vieferrate.it/ferratacoren.htm

ITINERARI IN MOTO E BICI

Tutte strada 1000 Immagine 068

Il Borgo di Cavaglia e' un ottimo punto di appoggio per Ciclisti e Motociclisti in quanto la strada provinciale SS 24 della Valle Brembilla fa parte del panoramico e spettacolare anello di 53 km della Valle Taleggio meta piu' volte del tracciato di gare importanti come la Felice Gimondi ed il Giro d'Italia tra salite e discese, gran premi della montagna e passi, curve mozzafiato, gole e canion lascia stupore in chi la percorre sia pedalando che in sella alla propria moto. Oltre a questa ci sono numerosi collegamenti e itinerari che portano in Valle Imagna, Valcava, Valsecca, al Passo del Pertus, in Val Sassina, al Passo San Piro, in Val Brembana, al Passo San Marco e da qui al collegamento con la Val Tellina lo Stelvio e molti altri passi ancora. Ci sono numerose Piste Ciclabili adatte a famiglie e bambini quali la Zogno-Lenna della Val Brembana, la Nembro-Clusone in Val Seriana, uno stupendo anello nel Parco dei Colli di Bergamo per citarne alcune. In oltre la vicinanza ai Grandi Lagi della Lombardia ne fanno un punto di sosta strategico per il turismo su due ruote.

Per info cicloturismo visita il sito http://www.turismo.regione.lombardia.it/it/le-guide/cicloturismo/

Per info motoitinerari visita il sito http://www.motoitinerari.it/itinerarimoto/19/Lombardia.htm

PARAPENDIO

parapendio

A Fianco della Cresta del Monte Castello Regina è presente un prato in pendenza utilizzata da appassionati di Parapendio come base di partenza per il volo. La zona e’ segnalata con una piccola torretta in sassi attrezzata con una etichetta raffigurante la rosa dei venti.

ASTRONOMIA E OSSERVAZIONE DELLE STELLE

telescope

Il basso inquinamento luminoso del posto permette una ottimale osservazione del cielo notturno sia a occhio nudo che con telescopi o binocoli. Sdraiati su una coperta in mezzo al prato con il naso in su si può perdersi a contemplare la poesia della volta celeste in compagnia del dolce cantare dei grilli: è un’esperienza che vi rimarrà nel cuore per sempre. A 15 km da Brembilla si trova un favoloso osservatorio astronomico "La Torre del Sole" di recente ricavato da una torre dell'acquedotto a Brembate Sopra con numerose iniziative per Ragazzi ed Adulti, serate a tema, convegni e di osservazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>